news

Grande successo per l’inaugurazione!

Sabato 1 aprile si è aperta ufficialmente la stagione sportiva 2017 del Tennis Club Agordo. Con un buffet in terrazza graziato dal sole, davanti alla splendida cornice delle Dolomiti Agordine il nuovo direttivo del Club ha illustrato ai soci quanto fatto negli ultimi mesi ed i progetti per il futuro. “Abbiamo lavorato tanto” racconta il neo presidente Matteo Reolon “e c’è ancora molto da fare”.  Sono orgoglioso dei miei consiglieri con i quali abbiamo in comune tanti sogni e progetti oltre all’amore per il tennis. La priorità numero uno è lo sviluppo del settore giovanile e con il Maestro Nazionale Loris Delle Vedove abbiamo l’obiettivo di organizzare la scuola tennis ufficiale della Federazione e successivamente iscrivere un team under 12 al Campionato a squadre. So che è una sfida dura ma 12 anni di esperienza con l’Alleghe Hockey spero mi abbiano insegnato qualcosa. Concludo affermando con orgoglio che l’inaugurazione è stata un successo ben oltre le più rosee aspettative”.

Ci sono tante novità promozionali per incentivare la pratica di questo sport ed è stata stampata una brochure che verrà distribuita anche nelle scuole dove ci si augura di pescare la nuova generazione di tennisti.

I soci hanno potuto vedere i lavori di rifacimento dei campi e da venerdì si potrà giocare su nuovissimi tappeti in erba sintetica ma soprattutto, unico in tutta la provincia, si stanno allestendo 2 campi da minitennis regolamentari permanenti che verranno testati per la prima volta in occasione dell’amichevole organizzata per domenica 30 aprile con il TC Fiori Barp dove si sfideranno le rispettive squadre D3, D4 (che cominceranno il Campionato a squadre a metà maggio) ed i bambini. Per l’occasione è stato girato un video con un drone che potrà essere visto sul rinnovato sito www.tcagordo.it insieme a tutte le novità.

Conclude Reolon: “Ringrazio della presenza l’assessore allo sport del Comune di Agordo Gabriele Trento e gli ex presidenti Giorgio Botter e Gabriele Caldart che ha lasciato con l’ultima amministrazione un’ottima base per guardare con positività al futuro inoltre è stato un onore per me avere all’inaugurazione 3 dei 4 soci che fondarono il Club nel lontano 1973: Sergio Benvegnù, Romano Bortolini e Manlio Monestier (mancava purtroppo Silvano Rudatis per impegni lavorativi), negli anni ’80 il TC Agordo era uno dei più importanti del Veneto e ce la metteremo tutta affinché ritorni ad assere grande ma soprattutto un luogo di aggregazione per la Città di Agordo e l’Agordino”.

 

GALLERY

Foto di Mauro Ipsa