news

Eger vince il “Città di Agordo”

Domenica 23 luglio si è disputata la finale del torneo di 3a categoria maschile limitato 3.3 Trofeo “Città di Agordo”. A contendersi la vittoria l’agordino Alessio Bortolini (3.4) e la giovane promessa pordenonese Riccardo Eger, 15 anni, del TC San Vito al Tagliamento. Alessio ha eliminato ai quarti Dal Monego (3.3) e in semifinale la sorpresa del torneo, il cortinese Nicola Menardi (4.3) con il risultato di 3-6 6-1 6-1. Riccardo ha visto entrambi gli avversari ritirarsi per problemi fisici, prima Willi Preda (3.4) quando Eger era avanti 6-1 4-0 e poi il detentore del torneo Angelo Roni (3.3) quando aveva vinto il primo set 7-5.

La finale ha visto il giovane Eger vincere il primo combattutissimo set per 6-4, dominio invece di Alessio Bortolini nel secondo vinto 6-0. Il numeroso pubblico che ha assiepato le gradinate del TC Agordo era pronto a godersi lo spettacolo del terzo decisivo set quando purtroppo in un allungo Bortolini è caduto infortunandosi alla coscia. Con grande sportività ha cercato di riprendere la partita ma dopo pochi punti è uscito dal campo tra gli applausi.

Riccardo Eger ha vinto quindi il torneo alla sua prima partecipazione con 3 ritiri consecutivi dei propri avversari ma mostrando grandi potenzialità che fanno ben sperare per il suo futuro agonistico.

La premiazione si è tenuta sulla terrazza del Club con la presenza del Sindaco di Agordo Sisto Da Roit e dell’Assessore allo Sport Gabriele Trento che hanno premiato rispettivamente vincitore e finalista.

Il Tennis Club Agordo ringrazia di cuore tutti i 52 giocatori che hanno reso il torneo un grande successo e il pubblico che ha affollato il circolo per tutta la settimana riportando alla memoria i fasti degli anni ’80. Un augurio infine ad Alessio Bortolini di recuperare dall’infortunio sperando di rivederlo in campo al più presto!

 

Foto di Mauro Ipsa